Cerca
  • CCEBAM

Lettera contro il Suicidio

“Tutto per la difesa della vita” è il nostro intoccabile discorso di totale impegno di fede e cittadinanza che deve essere l'agenda unica, l'antifona dell'inno ufficiale dell'umanità, la partita da vincere, il tifo per un'unica squadra. Pertanto, ben al di là di un mero cliché, va accolto il principio vincolante: la vita è un dono di Dio, inviolabile. La vita va curata e difesa, dal primo momento, al concepimento, fino all'ultimo, alla morte naturale.

 

La vita umana si estende oltre le dimensioni della sua esistenza terrena, perché consiste nel partecipare alla vita stessa di Dio. La perdita del senso di sublimità di questa vocazione naturale, ovviamente, è responsabile del disprezzo della grandezza e del valore prezioso della vita umana. Occorre lavorare, sistematicamente, per avere la convinzione della sacralità di ogni individuo fin dal concepimento. Di conseguenza, è necessario aborrire l'aborto, sensibilizzare contro il suicidio, lottare per la giustizia e la pace, vergognosi attentati alla vita.

 

Per noi della CCEBAM, l'amore di Dio per i suoi figli, la promozione della dignità umana e della vita sono un valore unico e indivisibile del Vangelo. Per questo ogni persona costituisce il primo e fondamentale cammino della Chiesa di Cristo, che opera instancabilmente per portare il Vangelo a tutti. Dovremo affrontare le situazioni più drammatiche possibili, crimini e irresponsabilità, situazioni piene di meschinità e mancanza di umanità, e superare il panorama inquietante e stupefacente che ingrigisce l'orizzonte della civiltà contemporanea.

 

La realtà patologica di una società malata di fronte all'idolatria del denaro e alla perdita del senso della vita come dono spinge la popolazione verso l'auto-sterminio dannoso e irreversibile, come dimostrano le statistiche. Questi mali portano anche alla depressione che ingabbia l'umanità nell'indifferenza e nell'incapacità di vivere l'amore di Dio. “tutto per la difesa della  vita” deve essere un grido incorniciato dal nostro Vangelo, centro del messaggio di Gesù Cristo, l'Uno, che ha dato la sua vita affinché tutti potessero avere la vita, e l'abbiano in abbondanza.


Pastore Evandro Coelho

 

28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti